Emergenza Ucraina, dal CSV un monitoraggio delle iniziative

Il Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo intende attuare un’operazione di monitoraggio delle diverse iniziative attivate sul territorio regionale in seguito alla grave crisi internazionale e all’emergenza che ha colpito l’Ucraina dalla notte tra il 23 e il 24 febbraio scorsi.

Molte organizzazioni di volontariato, enti di terzo settore, gruppi informali e istituzioni hanno tempestivamente intrapreso campagne di raccolta fondi, beni di prima necessità, farmaci mentre altri si sono attivati per accogliere i profughi che, sempre più numerosi, stanno raggiungendo l’Abruzzo in queste settimane.

Con l’obiettivo di costruire un quadro il più possibile completo delle varie iniziative, nonchè allo scopo di orientare i cittadini che intendano offrire il proprio contributo, invitiamo tutti i soggetti coinvolti a segnalarci le attività messe in campo scrivendoci all’indirizzo email dedicato emergenzaucraina@csvabruzzo.it oppure compilando il breve modulo disponibile al link https://forms.gle/pHAhGQu42XfUjpHZ7

Per qualsiasi informazione è possibile contattare le delegazioni territoriali del CSV Abruzzo oppure scrivere all’indirizzo emergenzaucraina@csvabruzzo.it.

Mappatura aggiornata al 13 aprile 2022